Trasformazione digitale: cos’è e perché adottarla

La trasformazione digitale è il percorso di integrazione della tecnologia digitale in tutte le aree del business, un processo che modifica in maniera sostanziale il modo di operare di un’azienda.

Ma trasformazione digitale significa anche flessibilità poiché richiede alle aziende di mettere in discussione lo status quo e di sperimentare nuovi approcci.

Si tratta di un fruttuoso processo di reciproco adattamento: da un lato, la tecnologia si adatta ai bisogni dell’azienda, dall’altro è l’azienda che si lascia plasmare dalle nuove possibilità tecnologiche. Infatti se da una parte i processi interni vengono migliorati grazie all’impiego di nuove tecnologie, dall’altra sono proprio i modelli tradizionali che subiscono una trasformazione, adattandosi alle nuove opportunità che la tecnologia mette a disposizione.

Grazie alla trasformazione digitale l’azienda non migliora solo le performance di business ma fa il suo ingresso nello spazio del “qui e ora” tecnologico, acquisendo dunque un enorme vantaggio sui competitor.

Diverse sono le ragioni che spingono un’azienda verso la trasformazione digitale. La più semplice e, tuttavia, la più comune, è che non può non farlo. E’ una questione di sopravvivenza. In un mondo dove essere competitivi significa essere dinamici, l’imperativo è sapersi trasformare in fretta. E’ necessario saper fare un passo indietro e guardare con occhi nuovi anche quei processi più tradizionali, dai sistemi interni alle interazioni con i clienti, sia online che di persona. L’elemento chiave è la piena comprensione del potenziale che la tecnologia ci offre grazie a strumenti come l’Intelligenza Artificiale, il Machine Learning e l’analisi di Big Data.

“Che cosa è in grado di fare la tecnologia oggi e come si possono adattare i modelli tradizionali per trarne il massimo beneficio?”

Presago ti aiuta a rispondere a questa domanda con un approccio personalizzato. Richiedi una consulenza gratuita.