Cheffy: l’aiuto cuoco virtuale per mangiare sano

Per venire incontro alla crescente esigenza dei consumatori di alimentarsi in modo più sano, abbiamo recentemente sviluppato Cheffy, un cuoco virtuale che aiuta gli utenti nella scelta di piatti bilanciati e li segue, passo dopo passo, nella loro realizzazione. 

Il team è partito da consistenti database di ricettari completi non solo di ingredienti e indicazioni sulla preparazione, ma anche di valori nutrizionali quali quantità di carboidrati, proteine, grassi, zuccheri, e così via. Le informazioni sono state organizzate in una knowledge base, ovvero una collezione di dati composta da nodi e relazioni, che insieme creano una rete facilmente navigabile dall’intelligenza artificiale. Muovendosi tra concetti e relazioni, l’assistente può, quindi, fornire risposte precise e puntuali anche a domande complesse espresse in linguaggio naturale.

La knowledge base, inoltre, è in continua espansione grazie ad un flusso continuo di dati che aggiunge ogni giorno nuove informazioni e connessioni rendendo l’intelligenza artificiale dietro Cheffy sempre più accurata e precisa nell’interpretare le domande degli utenti e nell’aiutarli a raggiungere i propri obiettivi.
Una delle caratteristiche più interessanti di Cheffy è, infatti, la sua capacità di interagire in tempo reale, riconoscendo subito il tipo di richiesta effettuata e rispondendo prontamente.

Alla base della comprensione delle richieste ci sono degli algoritmi di Deep Learning che sfruttano lo stato dell’arte delle tecnologie di NLP per tradurre con percentuali molto accurate le interrogazioni in intent prima e di estrarne le entità caratterizzanti successivamente.

L’utente può cercare preparazioni sulla base di ingredienti favoriti o sgraditi e che rispondano a determinate caratteristiche nutrizionali (come ad esempio le calorie massime o il contenuto in grassi). Una volta selezionata una ricetta, Cheffy guida l’utente attraverso gli step di preparazione del piatto. Grazie all’interazione vocale, è possibile saltare al passaggio successivo o ripetere il precedente senza dover mai toccare lo schermo del dispositivo utilizzato. 

Cheffy tiene anche in considerazione le interazioni dell’utente con i ricettari, in modo da imparare gradualmente a conoscerlo e adattare i suggerimenti delle ricette ai suoi gusti, alle eventuali intolleranze/allergie e al regime alimentare prescelto.

Presago è specializzata nello sviluppo di assistenti conversazionali caratterizzati da un’interazione naturale. Se ti interessa sviluppare un chatbot per la tua azienda, contattaci per una consulenza gratuita. Insieme pianificheremo il tipo di assistente virtuale più adatto alle tue esigenze.